giovedì 19 febbraio 2015

Il verde altrove…Il favoloso mondo di Satoshi Kawamoto

Chi è Satoshi Kawamoto e perché ne parliamo in questa rubrica?

Satoshi Kawamoto è un affermato Designer e Stylist di giardini che unisce verde e Interior Design attraverso rappresentazioni uniche e seducenti della natura. L’integrazione del verde nel suo lavoro si manifesta non solo attraverso l’uso di piante ma può rivelarsi da una radice, un ramo, una foglia.

Agli esordi, poco più che ventenne, Satoshi lavora in un negozio di interni di Tokyo ma la vera svolta arriva nei primi anni 2000 grazie alla collaborazione con una famosa catena di caffetterie per l'allestimento di spazi shop-in-shop dedicati allo style greenery e alla rivendita di fiori.

Lo stile di Satie, una sapiente miscela di piante, oggetti d’antiquariato, sfida alle convenzioni, rivisitazione del concetto giapponese di nuke-kan, ben presto prende piede e arrivano commesse per installazioni e mise en place, un contratto editoriale, i primi concept stores.

Oggi Satoshi Kawamoto è proprietario del marchio Green Fingers, di cinque punti vendita a Tokio e uno a New York (quest’ultimo inaugurato l’11 settembre 2013 nell’East Village), pubblica libri e articoli e continua ad occuparsi di Interior Design per negozi e grandi magazzini.

A noi piace per la sua personale visione del mondo, lussureggiante ma confortevole con un po’ di confusione e qualche difetto, in perfetto Kasa Imperfetta (green) styleJ
Satoshi Kawamoto

Satoshi Kawamoto

Satoshi Kawamoto

Satoshi Kawamoto

Satoshi Kawamoto

Satoshi Kawamoto

Satoshi Kawamoto

Satoshi Kawamoto

Satoshi Kawamoto
Follow my blog with Bloglovin