sabato 20 settembre 2014

Il verde? Altrove… Appendice

Non potevamo accennare al verde urbano senza parlare di un altro dei suoi più celebri interpreti, Gilles Clément.
 
Monsieur Clément jardinier (come si definisce nel suo sito) ha progettato numerosissimi giardini e partecipato a innumerevoli esposizioni d’arte, è scrittore e botanico ma sopratutto fantastica di un Terzo Paesaggio in cui immagina giardini urbani planetari, ecosostenibili e naturali su cui confessiamo di avere ancora qualche remora.

Per quanti tuttavia auspicano alla reconquista degli interstizi cittadini ad opera di specie selvatiche, postiamo qualche bell’esempio di pianta che ormai domina un po’ ovunque le frange urbane anche se non si tratta, ahimè, di un’erbaccia ma di una pianta ornamentale, e ce ne scusiamo con Monsieur Clement, jardinier, che nel suo “Elogio alle vagabonde” si dichiara giustamente sospettoso riguardo a tutto ciò che si nasconde dietro all’ornamentoJ.


PS Monsieur Louis Antoine de Bougainville, egli stesso vagabondo ed esploratore, non avrebbe potuto immaginarne successo più planetario.

Follow my blog with Bloglovin